GIULIA

Blog

Inicio | Blog

GIULIA

Blog

Inicio | Blog

GIULIA

Blog

Inicio | Blog

blog image

Stai studiando l’italiano? Ecco alcune parole che ti saranno utili!

June 27, 20233 min read

Stai studiando l’italiano? Ecco alcune parole che ti saranno utili!

I libri sono importantissimi, ma non tutto si impara sui libri. Quando impariamo una lingua

straniera, ad esempio, i libri ci aiutano con il lessico e la grammatica ma ci insegnano un

linguaggio standard, privo di tutte quelle parole e idiomi che arricchiscono e colorano una

lingua. Apprendere anche queste parole significa imparare un italiano più naturale e,

soprattutto, accertarsi di capire sempre ed esattamente quello che l’interlocutore sta

dicendo.

In questo articolo avrai l’occasione di imparare alcune parole che compaiono spessissimo

nella lingua italiana, parlata o scritta, ma che i libri di lingua italiana per stranieri non ti

insegnano. Sei pronto a portare il tuo italiano su un altro livello?

1. Magari!

“Magari!” è un’esclamazione che si usa per esprimere o commentare un desiderio o una

speranza.

Esempi

- “Magari potessi venire in vacanza con te!” Significa semplicemente che vorrei poter

venire in vacanza con te.

“Magari!” si può utilizzare anche da solo, in genere, in risposta a una domanda.

- A: “Andrai al mare la settimana prossima?”

B: “Magari!”

La risposta dell’interlocutore B significa che gli o le piacerebbe molto andare al mare

la settimana prossima, ma che probabilmente non potrà farlo.

2. Dai!

“Dai!” è un’esclamazione che si usa per incoraggiamento, per fare il tifo, per spronare una

persona. il luogo dove si sente più spesso questa parola è in palestra o durante gli eventi

sportivi. “Dai!” è l’esclamazione che un allenatore o un tifoso utilizzano per spronare

l’atleta.

Esempi

- “Dai! Non fermarti!” Significa semplicemente “non fermarti!” ma “Dai!” è

l’esclamazione con cui si rafforza il concetto e l’incoraggiamento. Spesso, infatti, il

solo “Dai!” anche ripetuto basta come incoraggiamento, senza aggiungere altro. Se

stai facendo il tifo per un atleta che corre i 100 metri, ad esempio, puoi incitarlo

dicendo “Dai! Dai! Dai!”

- “Dai” si può utilizzare anche all’interno di una frase, generalmente seguito da “che”.

Ad esempio: “Dai che manca un chilometro!” che significa: “non mollare proprio ora,

manca un chilometro!” Oppure, “dai che ce la fai” che significa: “resisti, ce la fai, non

mollare!”

3. Guai!

“Guai!” è un’esclamazione che in italiano si utilizza per esprimere dissenso. Si usa

raramente da sola; più spesso la si utilizza con altre parole come “guai a te!” oppure “guai

se…”.

Capiamo meglio quando usare questa parola con degli esempi.

Esempi

- “Guai a te se esci senza giacca!” E’ la tipica raccomandazione delle mamme per i

bambini e significa: “non uscire senza giacca!” Guai è anche un’espressione che

indica un certo livello di minaccia. Rispetto a “non uscire senza giacca,” “guai a te se

esci senza giacca,” implica che, se esci senza giacca, ci saranno delle conseguenze.

- “Da adolescenti, guai se facevamo tardi a cena!” Come nel caso precedente, questa

frase significa che per questi adolescenti, la regola era essere puntuali per la cena e,

se avessero fatto tardi, ci sarebbero state delle conseguenze. Le conseguenze,

ovviamente, possono essere anche virtuali. Ovvero, guai se si può utilizzare per

lasciar intendere che ‘fare tardi a cena’ era considerata una violazione delle regole

molto grave.

4. Boh!_

“Boh!” sembra solo una sillaba ma in realtà è una parola che in italiano ha un significato ben

preciso. E’ importantissimo impararla perché la sentirai spesso. Significa “non lo so!”

oppure può essere utilizzata in generale per esprimere incertezza.

Esempi

- A: Dove è andata Anna?

- B: Boh!

In questo caso Boh! significa semplicemente “non lo so”.

Nel prossimo esempio, invece, Boh è un intercalare utilizzato per esprimere incertezza, ma

può comunque essere sostituito da un “non lo so”:

- A: Verrai con noi stasera?

- B: Boh, ci devo pensare.

Conclusione

Se stai studiando l’italiano questo articolo ti aiuterà a migliorare la comprensione dei

dialoghi. Queste semplici parole sono di uso quotidiano nella nostra lingua: usandole, il tuo

italiano suonerà molto più naturale!

DESCARGA EL ARTÍCULO PINCHANDO AQUÍ

Back to Blog
blog image

Stai studiando l’italiano? Ecco alcune parole che ti saranno utili!

June 27, 20233 min read

Stai studiando l’italiano? Ecco alcune parole che ti saranno utili!

I libri sono importantissimi, ma non tutto si impara sui libri. Quando impariamo una lingua

straniera, ad esempio, i libri ci aiutano con il lessico e la grammatica ma ci insegnano un

linguaggio standard, privo di tutte quelle parole e idiomi che arricchiscono e colorano una

lingua. Apprendere anche queste parole significa imparare un italiano più naturale e,

soprattutto, accertarsi di capire sempre ed esattamente quello che l’interlocutore sta

dicendo.

In questo articolo avrai l’occasione di imparare alcune parole che compaiono spessissimo

nella lingua italiana, parlata o scritta, ma che i libri di lingua italiana per stranieri non ti

insegnano. Sei pronto a portare il tuo italiano su un altro livello?

1. Magari!

“Magari!” è un’esclamazione che si usa per esprimere o commentare un desiderio o una

speranza.

Esempi

- “Magari potessi venire in vacanza con te!” Significa semplicemente che vorrei poter

venire in vacanza con te.

“Magari!” si può utilizzare anche da solo, in genere, in risposta a una domanda.

- A: “Andrai al mare la settimana prossima?”

B: “Magari!”

La risposta dell’interlocutore B significa che gli o le piacerebbe molto andare al mare

la settimana prossima, ma che probabilmente non potrà farlo.

2. Dai!

“Dai!” è un’esclamazione che si usa per incoraggiamento, per fare il tifo, per spronare una

persona. il luogo dove si sente più spesso questa parola è in palestra o durante gli eventi

sportivi. “Dai!” è l’esclamazione che un allenatore o un tifoso utilizzano per spronare

l’atleta.

Esempi

- “Dai! Non fermarti!” Significa semplicemente “non fermarti!” ma “Dai!” è

l’esclamazione con cui si rafforza il concetto e l’incoraggiamento. Spesso, infatti, il

solo “Dai!” anche ripetuto basta come incoraggiamento, senza aggiungere altro. Se

stai facendo il tifo per un atleta che corre i 100 metri, ad esempio, puoi incitarlo

dicendo “Dai! Dai! Dai!”

- “Dai” si può utilizzare anche all’interno di una frase, generalmente seguito da “che”.

Ad esempio: “Dai che manca un chilometro!” che significa: “non mollare proprio ora,

manca un chilometro!” Oppure, “dai che ce la fai” che significa: “resisti, ce la fai, non

mollare!”

3. Guai!

“Guai!” è un’esclamazione che in italiano si utilizza per esprimere dissenso. Si usa

raramente da sola; più spesso la si utilizza con altre parole come “guai a te!” oppure “guai

se…”.

Capiamo meglio quando usare questa parola con degli esempi.

Esempi

- “Guai a te se esci senza giacca!” E’ la tipica raccomandazione delle mamme per i

bambini e significa: “non uscire senza giacca!” Guai è anche un’espressione che

indica un certo livello di minaccia. Rispetto a “non uscire senza giacca,” “guai a te se

esci senza giacca,” implica che, se esci senza giacca, ci saranno delle conseguenze.

- “Da adolescenti, guai se facevamo tardi a cena!” Come nel caso precedente, questa

frase significa che per questi adolescenti, la regola era essere puntuali per la cena e,

se avessero fatto tardi, ci sarebbero state delle conseguenze. Le conseguenze,

ovviamente, possono essere anche virtuali. Ovvero, guai se si può utilizzare per

lasciar intendere che ‘fare tardi a cena’ era considerata una violazione delle regole

molto grave.

4. Boh!_

“Boh!” sembra solo una sillaba ma in realtà è una parola che in italiano ha un significato ben

preciso. E’ importantissimo impararla perché la sentirai spesso. Significa “non lo so!”

oppure può essere utilizzata in generale per esprimere incertezza.

Esempi

- A: Dove è andata Anna?

- B: Boh!

In questo caso Boh! significa semplicemente “non lo so”.

Nel prossimo esempio, invece, Boh è un intercalare utilizzato per esprimere incertezza, ma

può comunque essere sostituito da un “non lo so”:

- A: Verrai con noi stasera?

- B: Boh, ci devo pensare.

Conclusione

Se stai studiando l’italiano questo articolo ti aiuterà a migliorare la comprensione dei

dialoghi. Queste semplici parole sono di uso quotidiano nella nostra lingua: usandole, il tuo

italiano suonerà molto più naturale!

DESCARGA EL ARTÍCULO PINCHANDO AQUÍ

Back to Blog

No Compromise, Just Maximize.

Because It’s Time To Seek Financial Advice From Experts

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue elementum porttitor. Etiam vel facilisis nibh. Pellentesque lorem dui, sodales quis eros eu, pharetra auctor felis. Sed ac vehicula eros, ut euismod lacus. Phasellus gravida leo at nunc elementum posuere.

No Compromise, Just Maximize

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Aliquam Venenatis, Sapien

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

Because It’s Time To Seek Financial Advice From Experts

We Are Here To Help You Get Your Financial Share Of The Pie

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue elementum porttitor. Etiam vel facilisis nibh. Pellentesque lorem dui, sodales quis eros eu, pharetra auctor felis. Sed ac vehicula eros, ut euismod lacus. Phasellus gravida leo at nunc elementum posuere. Phasellus et ligula non lectus vulputate iaculis. Aenean et facilisis metus. Etiam luctus sed neque quis rhoncus.

01

Aliquam Venen

Lorem ipsum dolor sit amet,

consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

02

Aliquam Venen

Lorem ipsum dolor sit amet,

consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

03

Aliquam Venen

Lorem ipsum dolor sit amet,

consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

04

Aliquam Venen

Lorem ipsum dolor sit amet,

consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue element

No Compromise, Just Maximize.

Because It’s Time To Seek Financial Advice From Experts

100%

Aliquam Venen

243M

Aliquam Venen

340+

Aliquam Venen

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis imperdiet nisi ac augue elementum porttitor. Etiam vel facilisis nibh. Pellentesque lorem dui, sodales quis eros eu, pharetra auctor felis. Sed ac vehicula eros, ut euismod lacus. Phasellus gravida leo at nunc elementum posuere.

Hear What Our Clients Say

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur

George Owens

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque nisi nunc, tincidunt non nibh non, ullamcorper facilisis lectus. Sed accumsan metus viverra turpis faucibus, id elementum tellus suscipit. Duis ac dolor nec odio

Max Tanner

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque nisi nunc, tincidunt non nibh non, ullamcorper facilisis lectus. Sed accumsan metus viverra turpis faucibus, id elementum tellus suscipit. Duis ac dolor nec odio

Kim Wexler

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque nisi nunc, tincidunt non nibh non, ullamcorper facilisis lectus. Sed accumsan metus viverra turpis faucibus, id elementum tellus suscipit. Duis ac dolor nec odio

Billy Jackson

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque nisi nunc, tincidunt non nibh non, ullamcorper facilisis lectus. Sed accumsan metus viverra turpis faucibus, id elementum tellus suscipit. Duis ac dolor nec odio

¿Listo para empezar a hablar italiano con confianza y facilidad? ¡Genial! Déjanos ayudarte.

Completa el siguiente formulario y un miembro de nuestro equipo se pondrá en contacto contigo lo antes posible.